domenica 11 febbraio 2018

Val Cesilla - Monte Asolone (Massiccio del Grappa)


Alle spalle di Malga Farine, il boscoso solco della Val Cesilla. Sullo sfondo al centro il Monte Pertica




              
                       
                     

                       Galleria Immagini                      



                                                                                       


   
                    







domenica 4 febbraio 2018

Malga Mont,1310 m - Prealpi Trevigiane









                                                                       Galleria Immagini
                                                                   
                                                                            Traccia Gps



                                                                          

domenica 21 gennaio 2018

domenica 14 gennaio 2018

Monte Cimone di Tonezza, 1226 m - Altopiano di Folgaria





         
                        
                                                        


                    Galleria Immagini


                          Traccia Gps













sabato 30 dicembre 2017

Monte Lisser, 1633 m - Altopiano dei Sette Comuni




 Salita da Stoner alla cima del M. Lisser con traversata a Casera Tombal e aggiramento del versante est  e sud-est per strada si servizio alle malghe, chiudendo uno splendido anello con condizioni di innevamento ottimali.





Il forte Lisser,  recuperato nell'ambito del progetto Ecomuseo della Grande Guerra.
               

      
Accesso stradale  La frazione di Stoner, in Comune di Enego, fra Foza e il capoluogo è raggiungibile da Asiago, tansitando per Gallio, oppure dalla statale SS 47 Valsugana, salendo a Enego e prendendo la direzione Asiago.  Al centro del villaggio svoltare verso nord su tornante  per località Gadenella dove si può parcheggiare (meno di un km dal bivio), 1140 m.
 Si può comunque seguire il sentiero segnavia CAI 865 dall'inizio nei pressi della chiesa di Stoner. 

La Casara Marinelli e in lontananza Casara Crestani
Itinerario   In prossimità di una fattoria, dove la strada diventa sterrata, si segue la strada a sinistra che, superato un rustico, porta con un tornante a Casara Marinelli, 1228 m.
   Raggiunta la Casara, continuare sulla dorsale con bella vista sul Massiccio del Grappa e le Dolomiti Bellunesi, passando per la Casara Crestani, 1301 m, e seguendo al fine verso sinistra una recinzione  fino alla località Làmbara, 1423 m, dove ci si immette sulla strada proveniente da Casara Tombal.
 In prossimità di una malga si prende a destra, direzione Nord, la strada militare, indicazione Forte Lisser, aggirando il versante sud del monte. 
Casara Lisser, 1405 m
A quota 1550 m, sulla destra vediamo i resti della caserma a servizio del forte. Quindi in poco meno di mezz'ora si raggiunge  la sommità del Monte Lisser, 1633 m, con il forte restaurato nell'ambito del progetto Ecomuseo della Grande Guerra.
  
  Il panorama si allarga verso Nord e Ovest alle Pale di San Martino, Vette Feltrine, Lagorai, Cime dell'Altopiano dei Sette Comuni. 

In discesa si segue l'indicazione sentiero 865 Casara Lisser, paletti con estremità di colore bianco-rosso , se emergenti dalla neve, tagliando le svolte del sentiero e puntando in direzione Est-Nord-Est, scendendo  il largo pendìo fino a Casara Lisser, 1405 m.  Si prosegue fino a Casara del Tombal sulla strada che porta in Val Maron.

 Da qui si segue in direzione sud la strada di servizio alle malghe che riporta con una risalita di poco più di cento metri al bivio Lambara e, riprendendo il filo della dorsale Sud, a Stoner.

Dislivello: 700 m  Lunghezza: 12 km circa  Tempi: ore 4:30   Cartografia: Sezioni Vicentine del Cai - Altopiano  dei Sette Comuni scala 1: 25000, foglio Nord.

               Galleria Immagini

                  Taccia Gps